from €56,00
Richiedi Info

ALBA SOTTERRANEA E CASTELLO REALE DI GOVONE Domenica 22 novembre

Descrizione

Viaggio alla scoperta delle radici sotterranee di Alba in compagnia di un archeologo professionista. Visita dei banchetti della fiera del Tartufo. Nel pomeriggio, visita guidata del Castello Reale di Govone, patrimonio Unesco.

Informazioni utili

  • Riduzioni: Bimbi 0-3 anni gratis
  • Bimbi 4-11 anni €35

Itinerario

Espandi tutto
Partenza dalla Riviera Ligure in in autobus GT in direzione Alba.
Partenza dalla Riviera Ligure in in autobus GT in direzione Alba.

Giunti ad Alba, incontro con un archeologo professionista e visita della parte sotterranea della città. I siti sotterranei non sono angusti. Sono bensì piuttosto ampi, ben illuminati e molto accessibili. Terminate le visite, tempo per pranzo libero in centro e visita autonoma di questa vibrante cittadina, simbolo delle Langhe, impreziosita dai banchetti della fiera del tartufo. Nel primo pomeriggio ci trasferiremo in bus a Govone per visita guidata del Castello Reale. Al termine delle visite, tempo a disposizione per una passeggiata tra le bancarelle del mercatino di Natale. Partenza per il rientro, nel tardo pomeriggio, con arrivo previsto in serata.
VISITA DI ALBA SOTTERRANEA
Ai tempi di Alba Pompeia, così si chiamò la città nei secoli dell’epoca romana, quello che oggi è il centro storico ha visto succedersi le generazioni di città, una dopo l’altra, nel medesimo luogo. La città medievale crebbe sui resti di quella romana, quella moderna ne prese il posto senza cancellarla del tutto, e così via, fino alla città attuale, che senza saperlo è plasmata nella sua forma dai lineamenti urbani di Alba Pompeia. Degli ultimi duemila anni di storia molto è rimasto nel ventre del sottosuolo cittadino. A pochissimi metri al di sotto delle vie e dei marciapiedi, frammenti di città scomparse e antenate dell’Alba di oggi vanno a comporre il ricco patrimonio del Museo F. Eusebio, del Percorso Archeologico Monumentale cittadino e dei suoi numerosi percorsi sotterranei. Il tempio, il teatro e il foro di epoca romana, i mosaici e le domus, le antiche mura, il primo fonte battesimale e le torri medievali scomparse.
Una visita alla scoperta delle radici sotterranee della città in compagnia di un archeologo professionista!
CASTELLO DI GOVONE
Fu una delle residenze della casa reale dei Savoia dal 1792 al 1870. Dal 1997 è iscritto alla lista del patrimonio dell’umanità UNESCO e fa parte del circuito delle residenze Sabaude. Situato sulla sponda sinistra del fiume Tanaro, in provincia di Cuneo, Govone si trova nel territorio del Roero. Confina con il Monferrato e si affaccia sulle Langhe. La storia e l’evoluzione sociale di Govone è da sempre legata al suo Castello, delimitato a nord e ad ovest da un vasto parco all’inglese e ad est da un giardino pensile, ricco di aiuole, fontane ed alberi. La costruzione attuale è opera dei Conti Solaro, Signori di Govone fin dal XIII secolo. A seguito di accurati restauri ha riacquisito il suo antico decoro, nella splendida cornice del vasto parco.

Incluso/Escluso

  • Viaggio in autobus, accompagnatore, visita guidata ad Alba Sotterranea; Ingresso guidato al Castello di Govone, assicurazione medico bagaglio Globy gruppi.
  • Il pranzo libero, le spese a titolo personale e tutto quanto non espressamente indicato ne “il prezzo comprende”.

Vedi su Mappa

Created with Sketch.
a partire da €56,00

Ti potrebbe interessare